La Storia

La storia 

Il territorio di Cavallino-Treporti è fin dal 1984 “presidiato” da un gruppo di volontari che si sono impegnati nel corso degli anni per migliorare le condizioni di sicurezza dei residenti e di tutti coloro che per vacanza o altro motivo frequentano il litorale del Cavallino e le isole di Treporti. 

Nel 1996 i volontari confluirono nel Servizio Protezione Civile del Comune di Venezia, divenendo una struttura operativa dell’amministrazione e abbandonando così la precedente veste di associazione privata costituita a suo tempo con atto notarile. 

Nel 1999 viene istituito il nuovo Comune di Cavallino-Treporti in seguito a referendum consultivo, ed il gruppo di volontari diviene la struttura operativa della Protezione Civile Comunale. In quell’occasione la denominazione del gruppo viene trasformata in “Civici Pompieri Volontari”, recuperando il termine “pompieri” già in disuso dagli anni ’30 che conserva però un significato importante. Esprime infatti la volontà di abbandonare il vecchio concetto di “volontariato generico" per sottolineare la competenza, la disponibilità e l’impegno sociale di coloro che, oggi come in passato, si sono specializzati nell’intervenire gratuitamente per la sicurezza dei propri concittadini e del proprio ambiente.

 

VISITE AL SITO: